Star Wars: il nuovo film presentato al Festival di Cannes

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Notizia scritta da: god

Nuovo titolo della saga di Star Wars è stato presentato al festival di Cannes, il film che uscirà in Italia a breve, non partecipa però al concorso. È andata in scena sul red carpet una vera “americanata”.

Il titolo del nuovo film della saga è: Solo – A Star Wars story. Narra la storia del contrabbandiere con l’inseparabile compagno di avventure Chewbecca, amicizia nata da una furiosa litigata finita col fare a pugni, ma che col tempo ha reso i due davvero molto uniti. Si capisce quindi il percorso di Han Solo, da quando egli decide di diventare un delinquente e delle sua vicissitudini per arrivare ad essere il capo del “Millennium Falcon“.

Solo è interpretato da Alden Ehrenreich, attore di 28 anni di origine americana, mentre il suo compagno di avventure è interpretato dal gigante J.V.Suotamo.
Per questo film hanno collaborato ben tre registi: Christopher Miller e Phil Lord, sono stati licenziati quasi subito dalla produzione, in quanto si dice che lasciassero troppa libera interpretazione agli attori, allontanandosi di conseguenza da quello che era il copione originale. Al loro posto è subentrato un grande amico di Lucas, Ron Howard, che ha all’attivo già due premi Oscar.

Gli sceneggiatori di questo film, i Kasdan, non si sono limitati a scrivere un copione divertente e profondo in stile Star Wars, hanno davvero cucito un passato al personaggio Solo, ma hanno fatto in modo che questo film, vedesse una transizione del protagonista attraverso tutte le sue avventure. Insomma, oltre a legare con i film che hanno fatto la storia della saga, in questo si percepirà un viaggio introspettivo sia emotivamente che psicologicamente sul perché il personaggio principale abbia compiuto le scelte che l’han portato ad essere quello che è diventato.
Non mancano i richiami e gli intrecci con i personaggi più amati di sempre come Beckett, Qi’ra, Calrissian e tanto altri; sarà però introdotto “L3-37” che sostituirà i droidi “C-PO e R2D2”.

Per far sì che vi fosse una continuità tra i vari film, c’è voluta la collaborazione dello storico scenografo della saga Lamont e di Williams che per l’ennesima volta ne ha curato le musiche.

Condividi l'articolo:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

Hai delle domande su Star Wars: il nuovo film presentato al Festival di Cannes? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento