L’intervista di Marco Della Noce commuove il web: gara di solidarietà per aiutare il comico

L’intervista di Marco Della Noce commuove il web: gara di solidarietà per aiutare il comico

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Notizia scritta da: god

Nelle ultime ore è rimbalzata su tutti i principali mezzi di informazione un’intervista che il comico milanese Marco Della Noce aveva rilasciato a Il Giorno e nella quale, in sostanza, confessava non solo di essere andato in rovina e di dormire nella sua auto, ma di aver dovuto affrontare anche le conseguenze di un divorzio: e, a poco a poco, è partita sui social network una vera e propria gara di solidarietà da parte degli ex fan del cabarettista diventato celebre a Zelig.

L’APPELLO DI DELLA NOCE – Il drammatico appello aveva suscitato notevole clamore, dal momento che il suo nome era caduto nel dimenticatoio negli ultimi anni, però ha contribuito a fare luce sulla triste storia di Marco Della Noce: il 59enne comico affermatosi sul prestigioso palcoscenico di Zelig negli anni Novanta aveva rivelato in una video-intervista a Il Giorno di essere sul lastrico e di essere stato sfrattato dalla sua casa dal Comune di Lissone.

A complicare la sua situazione c’è anche il pignoramento della partita IVA per garantire il mantenimento ai figli avuti dalla compagna, dalla quale ha divorziato: anche per questo motivo, Della Noce aveva chiesto aiuto in attesa che i servizi sociali possano trovare per lui una sistemazione provvisoria.

LE INIZIATIVE DI EX COLLEGHI E DELLA FERRARI – E all’appello del cabarettista, diventato celebre soprattutto per aver inventato i personaggi del capomeccanico Oriano Ferrari e del conduttore Larsen, stanno rispondendo in tanti: a muoversi non sono stati solo i fan di Della Noce e alcuni suoi ex colleghi, ma anche un padre divorziato che gli ha scritto una toccante lettera nella quale lo invitava a non mollare dal momento che si trovava a vivere una situazione identica alla sua.

Alcuni comici e attori tra i quali Eugenio Chiocchi, Enzo Polidoro, Francesco Scimemi e Francesco Rizzuto hanno organizzato intanto una piccola raccolta fondi grazie ai proventi dei loro prossimi spettacoli, sollecitando anche “l’amministrazione comunale di Lissone affinché trovi a Della Noce una sistemazione più dignitosa. Inoltre, anche dalle parti di Maranello si sono mobilitati: infatti, i meccanici della Scuderia Ferrari si sono detti “dispiaciuti dalla notizia”, aggiungendo che le sue prese in giro bonarie hanno contribuito negli anni a dare una grande visibilità al loro lavoro.

 

Condividi l'articolo:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

Hai delle domande su L’intervista di Marco Della Noce commuove il web: gara di solidarietà per aiutare il comico? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento